storia e giornalismo



Il giornalismo e la rivista di Sorel

La collaborazione di Sorel con la terza pagina de "Il Giornale d'Italia" ha un'origine cronologica ben precisa, databile il 20 novembre 1910 e si sviluppa attraverso la pubblicazione di articoli di diversa natura, dalla politica alla filosofia, dalla storia alle questioni sociali e morali, tra cui ricordiamo: l'articolo del 20 novembre 1910 (101) sulla pubblicazione imminente del primo numero de "La cità francaise", la nuova rivista di G. Sorel; l'articolo del 20 dicembre 1910 (102) sul libro "Orpheus" di Salamone Reinach, archeologo e storico francese, appassionato divulgatore di temi storici ed etnologici; l'articolo del 22 gennaio 1911 (103) sul governo rivoluzionario francese (1871) instaurato contro il governo conservatore del Thiers; l'articolo del 16 febbraio 1911 (104) sul rapporto tra la stampa e il potere politico in Francia.

Sorel e la rivista "La cità francaise"

L'articolo del 20 novembre 1910 si riferisce alla pubblicazione imminente (1 dicembre 1910 ) del primo numero de "La cità francaise" di G. Sorel, il quale per realizzarla si era valso della collaborazione di alcuni monarchici. La cosa parve piuttosto strana e singolare a diversi giornalisti francesi che trovarono il modo di criticare l'avvenimento con tratti di forte ironia; per risposta il Sorel, scrivendo ad Agostino Lanzillo, il suo giovane traduttore italiano che, tra le altre cose, aveva composto su di lui e la sua opera un bel libro, mostr?con chiarezza perché i monarchici potevano essergli compagni nella battaglia contro il blocco democratico e nella difesa dello spirito di classe francese.

Note:
101 - Articolo del 20 novembre 1910 - Giorgio Sorel e i monarchici francesi contro la democrazia (prime 3 col.) firmato G. Sorel.
102 - Articolo del 20 dicembre 1910 -"Orpheus" e la critica delle religioni (prime 4 col.) firmato G. Sorel.
103 - Articolo del 22 gennaio 1911 -"Ricordando la Comune....l'anticlericalismo e i liberali (prime 2 col.) firmato G. Sorel.
104 - Articolo del 16 febbraio 1911 - "Camelots du Roi" e i limiti del proletariato - I monarchici dell'"Action Francaise" e i sindacalisti rivoluzionari ( prime 3 col. ) firmato G. Sorel.